Visita del Gen.C.A. Vincenzo GIULIANI.

gen_giuliani_pref_patrizi

Nella mattinata odierna il Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale di Corpo d’Armata Vincenzo GIULIANI si è recato in visita presso il Comando Provinciale Carabinieri di Ascoli Piceno.

L’Alto Ufficiale, nato a Bologna, ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali di Roma. Nel corso della sua lunga carriera il Generale GIULIANI ha comandato, tra l’altro, la Compagnia Carabinieri di Cortina d’Ampezzo ed i Comandi Provinciali Carabinieri di Novara e di Napoli.

Da Ufficiale Generale è stato Capo del IV Reparto e Ispettore Logistico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta” in Torino, Direttore della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia del Ministero dell’Interno, Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo” a Milano e Comandante delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri.

Dal 21 marzo 2015 ricopre il duplice incarico di Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante del Comando Interregionale “Podgora” al quale fanno capo i Carabinieri delle Regioni del Centro Italia e Sardegna.

Il Generale GIULIANI al suo arrivo ad Ascoli Piceno è stato ricevuto dal Comandante Provinciale Interinale Tenente Colonnello Aldo SCALINCI, dagli Ufficiali dipendenti, da una rappresentanza di Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri dell’Arma Picena nonché da una rappresentanza della locale Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Il Comandante, nel corso del suo saluto, ha avuto parole di apprezzamento per l’operato svolto dai Carabinieri del Comando Provinciale, esortando tutti i militari ad un sempre maggiore impegno nell’assolvimento dei compiti istituzionali a difesa della collettività di cui l’Arma dei Carabinieri è da sempre al servizio.

Il Generale GIULIANI è stato poi ricevuto dal  Prefetto di Ascoli Piceno Dott.ssa Graziella PATRIZI.

Nel corso dell’incontro – svoltosi nella massima cordialità –  è stato ribadito il prezioso contributo offerto dall’Arma sia a tutela dei diritti dei cittadini, sia a garanzia dell’ordine e della sicurezza pubblica.

L’Alto Ufficiale ha ringraziato il Prefetto ed ha assicurato il quotidiano fattivo impegno dell’Arma in stretta sinergia con le altre Forze dell’Ordine e con le Istituzioni.

Infine il Generale si è recato dal  Procuratore della Repubblica di Ascoli Piceno Dott.Michele RENZO, per un breve momento di saluto.