Vittoria preziosa per il Comunanza, successo amaro per il Monticelli

Pietro Mazzocchi
0 0
Read Time:2 Minute, 50 Second

Vittoria di Pirro per la compagine ascolana. I ragazzi di mister Filippini, sbancano Carassai e per la prima volta ottengono il primo successo, da tre punti, della stagione in trasferta. Si è trattata della classica gara di fine campionato fra due squadre  già retrocesse e che dal campionato non hanno più nulla da chiedere. Si è giocato per onor di firma, se vogliamo. I due tecnici hanno puntano sulle seconde linee, già pensando alla prossima stagione che le vedrà protagoniste nel campionato di Prima categoria. Malgrado la poca importanza della posta in palio la gara, giocata su campo pesante, non ha riservato grosse sorprese, cosa prevedibile alla vigilia.

Tre gol, mai segnati in trasferta dal Monticelli, hanno fatto da corollario ad una gara corretta, tanto da non registrare nessun ammonito. Un campionato tutto da dimenticare per le due compagini ed in particolare per gli ospiti che per loro, nei promossi, si è trattato di un’andata e ritorno. Ora, come ricordato, bisogna pensare alla prossima stagione, cercando di non incorrere in errori. Alle due squadre non possiamo che augurare un immediato ritorno in Promozione, campionato che hanno saputo onorare.

 
Vis Carassai     0

Monticelli       3

VIS CARASSAI : Paci, Fioravanti ,Forò, Di Girolami, Del Gobbo, Marcantoni, Colesar, Cicchi, Ortù, Belligia, Antolini. All. Cerqueti

MONTICELLI: Albanesi, Sinesi, Del Buono, Novelli, Romani (10’st Muccichini), Biondi, Menchini, Moreno, Di Simplicio, Valenti (20’st Rosati), Senghor (30’st Luzi). All. Filippini.

ARBITRO: Albanesi di Macerata.

RETI: 10’pt Biondi, 25’pt Marcantoni (autorete), 45’st Muccichini.

NOTE: spettatori 50.

Questa volta il Comunanza lo hanno trascinato i “gregari” a cominciare dall’autore del gol, Pignoloni. Siamo al 43’ della riprea, in campo non c’è più il tiratore scelto Caponi. Da poco è entrato, invece, Pignoloni. Siamo alle ultime battute e i locali usufruiscono di un calcio di punizione dai sedici metri. Lo batte Pignoloni. La sua è una prodezza balistica. Al portiere Santarelli non rimane che raccattare il pallone da fondo rete. E’ il gol partita che dà ai ragazzi di Pulcini la speranza di evitare i play out. A fine gara Pulcini si dichiara soddisfatto dei suoi ragazzi ed in particolare dei fuori quota “Abbiamo chiuso la gara con quattro fuori quota in campo portando a compimento una gara fondamentale per la nostra classifica. Un elogio lo voglio riservare a tutta la squadra ed i particolare alle giovani leve mandati in campo in un momento cruciale della gara. Ora ci aspettano altri due spareggi”. Per la Torrese non c’è stato nulla da fare, malgrado la coppia Del Papa-Cervellini, vere spine nel fianco per la difesa del Comunanza. Una sconfitta che pesa come macigno e che fa  precipitare la squadra in piena zona calda. Mister Fontana negli spogliatoi: “Sconfitta ingiusta, tiene a precisare il mister. Gli errori dell’arbitro anche contribuito non poco sull’esito finale della gara . Ora ci rimangono i play out. Siamo in credito con la fortuna”. La gara si è giocato in un clima a dir poco invernale: campo pesante, freddo e neve. Incredibile, visto che siamo in primavera.

Comunanza      1

Torrese        0

COMUNANZA: Grande, Tomassini, Pelliccioni, Lupi, Valentini, Tedeschi, Giachini (38’st Pignoloni), Caponi (37’st Brega), Casali, Soprano (18’st Antognozzi), Tiburzi. All. Pulcini.

TORRESE: Santarelli, Dari, Ramini, Galassi, Fontana, Gobbi, Del Papa, Mentili (32’st Fediri), Faletra (36’st Rega), Vergari, Cervellini. All. Fontana.

ARBITRO: Piersimoni di Sarnano.

RETE: 43’st Pignoloni.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

conferenza tecnica sul podismo “IL RUNNING IN ITALIA”

Pur sotto la pioggia, […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com