Volley: Buona la prima nei play out per la Emmedue Volley Angels

Spread the love
altIl primo impegno stagionale con i play out della serie D femminile era atteso dalla Volley Angels con una certa trepidazione: vuoi il fatto di non conoscere bene l’avversaria di turno e non averli potuti studiare, vuoi per quel normale nervosismo che anticipa ogni esordio importante e per giunta tra le mura amiche. Ed infatti l’inizio del primo set è stato a dir poco traumatico (vantaggio per la Pieralisi Jesi per 10-1). A questo punto è emerso tutto il grande lavoro fatto in questa stagione e , con pazienza e sfruttando tutti i cambi, le giocatrici allenate da Conforti e Capriotti hanno saputo capovolgere completamente sia il punteggio che la situazione tecnica e psicologica vincendo di slancio primo e secondo set ( 25-17 e 25-18). Jesi sa approfittare di un momentaneo calo di tensione della Emmedue e porta  a casa il terzo set con un meritato 25-21. Nel quarto set La Emmedue ci mette ben poco a mettere in chiaro le cose e ad indirizzare la partita verso un binario comodo e sicuro chiudendo la pratica Pieralisi con un altro perentorio 25-17,
Difficile in casa Volley Angels parlare di individualità, in campo scende un gruppo compatto e “tosto”, che non molla mai. Ogni ragazza sa di essere una parte di una bella armonia di squadra e come ormai tradizione, il referto ha visto ben 11 delle 12 giocatrici a disposizione entrare in campo praticamente in quasi tutti i set.
Segnaliamo solo i 16 punti a testa di De Toma e Pierantozzi e la granitica prova in seconda linea ( e non solo)  di Stefania Troli.
Ora c’è un turno di riposo ( i gironi dei play out comprendono 5 squadre) importante per studiare bene le prossime avversarie