Volley; Pagliare Volley SCONFITTA AMARA A PERUGIA

altProsegue il campionato tra dolori e sfortune. Questa volta le ragazze della LMD Group Pagliare Volley sono distratte, sembrano aver perso quello spirito che contraddistingue una squadra come la loro e il campionato gli sta sfuggendo dalle mani. Anche nel decimo turno di andata le atlete perdono contro un avversario grintoso e desideroso di vittoria: Gecom Security Perugia. Un verdetto duro da accettare, soprattutto a causa dell´umore delle ragazze, visibilmente demotivate e non coese. La mentalità di gruppo non è arrivata a sostenere l´esito vittorioso della partita, anzi, si è trattato di un gioco dinamico ma singolo.

Si parte con una sensazione positiva in campo, nonostante le precedenti sconfitte che non sfoderano un ottimo curriculum per le atlete. Lentamente il gioco procede fino a quando le ragazze della LMD Group Pagliare Volley iniziano a fare errori ingenui che compromettono l´esito di fine partita. 25-12

Nel secondo parziale le nostre atlete sembrano essere più aggressive ma ciò non basta. Le avversarie concludono il set in breve tempo, senza lasciarci spazio per sospiri riparatori o riprese di gioco. Il set si conclude con 25-16

Il terzo set sembra voler regalare alle ragazze di Mister Napoletano la speranza ormai perduta. Un inizio grintoso che però lascia spazio all´amarezza. Le nostre atlete concedono troppo alla formazione di casa che si porta avanti il set arginando il punteggio e chiudendo il set con 25-19.

La LMD Group Pagliare Volley è amareggiata per la posizione in classifica e per il punteggio, ma è ancora in piedi e pronta per dare ottime prestazioni per il girone di ritorno. Tanta amarezza per la nona sconfitta ma nonostante tutto il morale è alle stelle.

Fonte: Samuela Conti