Zanetti (Sbk) e Bartolini (Moto3) in pole provvisoria al Mugello

Roccoli (Ss 600 Ng), Masarati (Premoto3) e Nunez Roldan (Ss 300) gli altri poleman del venerdì del Round Pata.

E’ ufficialmente partito il Round Pata del CIV 2023, con un venerdì di qualifiche al Mugello Circuit caratterizzato da condizioni climatiche difficili. In Sbk, Lorenzo Zanetti continua ad essere in vetta. Il pilota Ducati Broncos, leader in Campionato, ha firmato il miglior crono nella Q1 del venerdì (2’06.289). A tallonarlo, distante due decimi, Alessandro Delbianco e la sua Yamaha Keope, tornati nelle posizioni di vertice. Il terzo miglior tempo è andato al campione in carica. Michele Pirro e la sua Ducati Barni Spark hanno fermato le lancette sul 2’06.686, a quasi quattro decimi da Zanetti. I tre sono stati gli unici piloti a scendere sotto il muro del 2′ 07 in una giornata condizionata dalla pioggia.

Moto3 – Tornare e firmare il miglior crono. L’autore è stato Elia Bartolini. Il campione CIV Moto3 2021 è tornato a correre nell’italiano proprio nel Round Pata, con il team Lucky Racing, ed ha siglato subito il miglior tempo nelle Q1 (2’19.656). Distante due decimi, l’unico pilota oltre a Bartolini ad essere sceso sotto i 2 e 20: Emanuele Andrenacci su Pos Corse BeOn. Il terzo miglior tempo (2’20.727) è andato a Michele Amadori, BeOn Sandroni Racing. Quarto e quinto crono, distanti rispettivamente 1 secondo e 4 decimi e 2 secondi e 4 decimi, per Vicente Perez Selfa (2WheelsPoliTo GP Project) e Nicola Carraro (BeOn Pos Corse), i due attuali protagonisti del Campionato.

Ss 600 Ng – Solo due i piloti a scendere sotto il muro dell’1′ e 59: Massimo Roccoli e Luca Ottaviani. Il pluricampione italiano su Yamaha Promodriver ha fermato le lancette sull’1’58.863, con Ottaviani (MV Agusta Extreme) distante solo 3 centesimi. Il terzo miglior tempo, a sette decimi da Roccoli, è andato a Marco Bussolotti (Yamaha Axon Seven). Solo 13esimo, con il crono di 2’01.993, il “virtuale” leader di classifica: Simone Corsi (Yamaha AltoGO).

Premoto3 – Il poleman del venerdì nella entry class del CIV è stato Gabriele Masarati. L’alfiere AC Racing Brevo ha firmato un best lap di 2’30.640. Ad inseguirlo, distante poco più di un decimo, il pilota Pata Talento Azzurro Matteo Gabarrini (2WheelsPoliTo Pasini). Da segnalare il terzo miglior crono, andato ad un altro pilota Pata Talento Azzurro, Elisabetta Monti (AC Racing). Rispettivamente sesto e quinto i due centauri in vetta alla generale: Edoardo Liguori e Gionata Barbagallo, entrambi piloti 2WheelsPoliTo Pasini.

Ss 300 – La pole provvisoria è andata a Oscar Nunez Roldan (Kawasaki Guerreri) con il tempo di 2’07.368. Subito dietro due dei protagonisti del campionato: Matteo Vannucci e Bruno Ieraci. L’alfiere Yamaha AG Motorsport ha un distacco di poco più di un decimo da Roldan, mentre il pilota Kawasaki Prodina è distante due decimi dall’autore del miglior tempo.

Moto3 e Premoto3 insieme a Dunlop – Momento didattico a tema pneumatici, con Dunlop “in cattedra”. A fine giornata, nel corso del briefing del Settore Tecnico FMI con i ragazzi della Moto3 e Premoto3, è intervenuto Roberto Finetti, come rappresentante della celebre azienda di pneumatici. E’ stata l’occasione per parlare, dal punto di vista tecnico, di gomme. Con i piloti che, dopo aver ascoltato il know how di Finetti, hanno avuto modo di fare le più diverse domande riguardo uno dei temi più importanti del motociclismo sportivo.

Nel corso del pomeriggio, la sala stampa del Mugello Circuit ha ospitato anche un momento di presentazione del Trofeo Aprilia RS 660 Cup. Tanti i protagonisti che hanno riempito il media centre del circuito, per un weekend di gare che, oltre al trofeo delle moto di Noale, vedrà al via come competizioni di contorno anche la Yamaha R7 Cup e il National Trophy 600 e 1000.

App CIV 2023 – Disponibile sui diversi store l’App CIV 2023, lo strumento migliore per essere sempre “connesso” con il Campionato Italiano Velocità. Dall’App è possibile, tra le altre cose, consultare i risultati, seguire il live timing, oltre ad avere le info su circuito e biglietti.

Clicca qui per scaricare l’App per Android
Clicca qui per scaricare l’App per iOS

Eventi – Non mancheranno gli eventi di contorno al Round Pata. Sabato spazio alla Cycling Circuit Experience organizzata da Giant. L’attività, prevista a fine giornata, permetterà ai partecipanti di fare un esclusivo giro di pista con la propria bicicletta. Accompagnati da alcuni Ambassador del brand, tra cui piloti del calibro di Lorenzo Zanetti e Simone Corsi. Giant sarà presente con un’area riservata nel paddock durante tutte le tappe del CIV, per una partnership che coinvolgerà anche il pubblico femminile, grazie alla presenza di Liv Cycling Italy, brand dedicato alle donne.

Non mancherà la CIV Experience targata Motor Bike Expo: la possibilità per gli iscritti al Privilege Club di MBE di vivere in prima fila un weekend di gare del campionato. Gli ospiti di Motor Bike Expo potranno infatti vivere da protagonisti tutte le gare, assaporare le emozioni della griglia di partenza, curiosare tra i box dei team, conoscere i piloti e fare un esclusivo giro in safety car in circuito.

Radio Toscana – Ascolta Radio Toscana questa settimana e vinci il Round Pata del CIV. In palio c’è una coppia di biglietti al giorno validi per sabato 13 e domenica 14 maggio, per accedere al paddock e alla tribuna centrale dell’autodromo del Mugello. Pronti a mandare un messaggio al 335 606 3737?

TV – Il Round Pata sarà visibile su FedermotoTV. Per i tesserati FMI le gare saranno gratuite attivando il “pacchetto tesserato FMI”. Per tutti gli altri utenti saranno due i pacchetti previsti: “All season” (intera stagione a 19,99 €) e “One round”, con il singolo weekend di gare a 4,99 €. Clicca qui per i pacchetti. Gare del CIV che saranno trasmesse in differita da Sky Sport MotoGP e MS MotorTV.

Biglietti – Acquistabili su Ticketone (clicca qui per l’acquisto) e all’autodromo nei giorni di gara. Venerdì ingresso gratuito. Di seguito i prezzi dei biglietti:

Sabato e domenica:
Circolare prato: € 5 – Terrazza box e tribuna centrale intero: € 15 – Terrazza box e tribuna centrale ridotto donne, U18 e Tesserati FMI: € 10.
U14 accompagnati da un adulto, residenti nel Comune di Scarperia e San Piero (FI): gratis

Motosprint pole position – Anche nel 2023 le pole position CIV saranno “targate” Motosprint. I poleman di ogni round CIV riceveranno infatti il premio Motosprint Pole Position, con i giornalisti della rivista a premiare i piloti più veloci. Pole position che saranno quindi titolate Motosprint, con l’aggiunta di un nuovo appuntamento fisso. Subito dopo le premiazioni infatti, sulla pagina facebook del settimanale ci saranno interviste live con i poleman, condotte dagli inviati in circuito.