Ascoli Calcio 1898 Fc, UFFICIALE CICIRETTI DAL PORDENONE.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica l’acquisizione in prestito con obbligo di riscatto di Amato Ciciretti dal Pordenone.

Per l’esterno offensivo si tratta di un ritorno dopo i sei mesi trascorsi in bianconero da gennaio a giugno 2019. L’attaccante romano, classe ’93, scese in campo con l’Ascoli 15 volte, mettendo a segno 2 gol e 3 assist. Al termine del campionato, rientrò al Napoli, club allora proprietario del cartellino, e a gennaio 2020 si trasferì all’Empoli. Coi toscani scese in campo 18 volte fra campionato e playoff, realizzando 4 gol e 1 assist. Nella s.s. 2020/21 vestì la maglia del Chievo, con cui andò a segno 3 volte in 29 presenze. Nell’ultima stagione Ciciretti ha militato nel girone di andata nel Pordenone, che ne ha acquisito il cartellino dal Napoli e nella seconda parte della stagione ha vestito i colori del Como.

Benevento e Parma fra le tappe più importanti della sua carriera: coi giallorossi ha militato due stagioni e mezzo, ottenendo la doppia promozione dalla Lega Pro alla Serie A, oltre la gioia per i due gol in massima serie, contro la Sampdoria nel match d’esordio e a Torino contro la Juventus. Coi crociati ha conquistato la promozione in massima serie nella s.s. 2017/18.

L’Ascoli Calcio è lieta di accogliere nuovamente Amato, al quale rivolge un caloroso ‘bentornato’ e augura una stagione di soddisfazioni in maglia bianconera.