Atletica paralimpica, nel weekend le prove territoriali della Coppa Italia Lanci

Il prossimo weekend l’apertura della stagione outdoor di Atletica paralimpica sarà affidata al settore lanci. Sabato 6 e domenica 7 marzo andranno di scena le prove territoriali della Coppa Italia Lanci edizione 2021, secondo appuntamento dell’anno dopo i Campionati Italiani Paralimpici di Lanci Invernali di gennaio.
Le pedane del Centro di Preparazione Paralimpica di Roma saranno a disposizione di 20 lanciatori capitanati da campione europeo del peso F33 Giuseppe Campoccio al debutto stagionale. Per l’occasione, il bronzo mondiale vestirà la maglia dell’Anthropos Civitanova. Con lui, a difendere il trofeo conquistato dalla squadra marchigiana nel 2020 categoria maschile, ci saranno i primatisti italiani di peso e disco F20 Alessio Talocci e Luigi Casadei, recordman nel giavellotto F20. Altri nomi di spicco sono quelli del giovanissimo Alessandro Gualtieri (Atl. Grosseto Banca Tema), reduce dal primato assoluto di 35,50 nel disco F46 e del pesista F37 Nicky Russo (Atl. Virtus CR Lucca).
A Genova saranno presenti il discobolo F64 Lorenzo Tonetto (Trionfo Ligure), ottavo al mondo nella specialità, e il giavellottista F63 Stanislav Ricci (Francesco Francia), entrambi a caccia di prestazioni più convincenti rispetto alla loro ultima uscita di Ancona.
La società Handy Sport Ragusa, dominatrice della Coppa Italia per la categoria femminile negli anni recenti, organizzerà in casa un appuntamento che vedrà come protagonista la plurimedagliata tricolore F55 Carmen Acunto.
Il campo di Gravellona Toce si aprirà anche a gare su pista con due componenti di FISPES Academy, Nicholas Zani (Sempione 82) e Laura Dotto (Oltre) iscritti ai 1500 metri rispettivamente nelle categorie T33 e T20. A Sassari invece, le pedane attendono i portacolori F20 della Polisportiva Luna e Sole, Chiara Masia, bronzo mondiale giovanile nel peso, e Christian Lella.

Sintesi classificazioni funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/