“(Dis)abilmente amici” di Claudio Palmulli quando l’amicizia è più forte delle barriere Un libro che racconta di amicizia e sport per promuovere e supportare i Powerchair Sport

Roma 24 febbraio 2022 – “(Dis)abilmente amici” è il racconto di una vita e del suo percorso, fatto di emozioni, amori, soddisfazioni, fatica, impegno e di passioni: una tra tutte quella per lo sport.  Claudio Palmulli è uno sportivo e un atleta, ed è sua la storia che, assieme all’autore triestino Alessandro Gargottich, Presidente dell’associazione ASD Podistica Fiamma Trieste e Ispettore Capo della Polizia Locale di Trieste, viene narrata nelle pagine del suo libro, Claudio e Alessandro sono amici di lunga data e assieme hanno condiviso esperienze quotidiane e sportive, battaglie sul campo e nella vita di tutti i giorni.

La storia sportiva di Claudio ha avuto inizio quasi 10 anni fa quando davanti alla sfida di dover attraversare un ripido ponte di New York durante una vacanza con amici si mise in testa l’idea di iniziare la preparazione per una maratona. “Prima di quella esperienza ero sempre stato spinto da qualcuno, ho attraversato Roma, l’Italia, facendomispingere sulla carrozzina. L’esperienza a New York ha fatto nascere in me la voglia di provarci da solo e di dimostrare che potevo e si poteva fare. – racconta Claudio Palmulli – Ho iniziato la mia preparazione e nel 2017 sono stato il primo italiano a livello nazionale a percorrere una maratona in carrozzina, di quelle normali. Così è iniziato tutto.”

Dopo la sua prima Claudio ha percorso altre maratone, anche assieme all’amico Alessandro,  ma qualche tempo fa ha scoperto una nuova passione: quella per i Powerchair Sport. Una scoperta fatta circa quattro anni fa dopo il tuo trasferimento a Bolzano. E’ qui che Claudio ha conosciuto i Tigers Bolzano WH la squadra di Powerchair Hockey affiliata a FIPPS. Per uno che le passioni le vive intensamente e mettendoci tutto se stesso Claudio non ci ha messo molto ad appassionarsi e a decidere di concentrarsi su questa disciplina e dare il meglio di sé in campo ma anche fuori, impegnandosi attivamente nella promozione dei Powerchair Sport sul territorio. Questo suo impegno lo ha portato a diventare Delegato Regionale di FIPPS.

“(Dis)abilmente amici” è un libro che vuol raccontare che i limiti e le barriere non sono solo quelli tangibili e visibili – commenta Andrea Piccillo Presidente di FIPPS – anzi spesso i vero limiti, quelli che davvero ci bloccano, stanno nella nostra testa e ce li imponiamo da soli. La storia di Claudio, come tante altre testimonianze del nostro movimento, ci insegnano un punto di vista diverso, ci fanno rendere conto che si può e che ci si deve provare sempre!”

Il libro è disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che per e-book,  una parte dei proventi della vendita sarà devoluta a FIPPS per sostenere le attività di promozione dei Powerchair Sport.