E’ Crisi? Ascoli cosa succede? A che serviva iniziare una gara con un campo del genere??

altL’Ascoli  attraversa un periodo difficile e anche la fortuna non gira a proprio favore. La gara  esterna contro il Crotone  valida per la 29/a giornata del campionato di serie B, è stata sospesa prima dell’inizio del secondo tempo dall’arbitro Gavillucci di Latina per impraticabilità del campo.  Una gara che presentava il terreno di gioco all’inizio della gara nelle stesse identiche condizioni del momento in cui il direttore di gara ha deciso di rinviare la gara. Resta il fatto che c’è da giocare il secondo tempo, ma il Crotone è in vantaggio per 1-0. Mister Silva decide di far riposare Maurantonio e fa esordire dal primo minuto Gomis , in difesa c’è Legittimo per Prestia. torna  Loviso in cabina di regia , in attacco torna Zaza al fianco di Soncin. Mister  Drago punta sul tridente offensivo composto da Maiello, Ciano e Gabionetta.

 

Cronaca: La prima frazione si apre con una certezza il campo  “Ezio Scida” è una vera e propria piscina il presunto gioco si concretizza nel  non cadere e non commettere errori difensivi. Il Crotone prova a fare la partita, ma i tentativi non impensieriscono l’estremo difensore bianconero. Nell’unica disattenzione difensiva arriva il gol del Crotone con  Maiello . 1-0 Crotone. Un terreno di campo che rimane nelle stesse condizioni del primo minuto impraticabile. la prima frazione si chiude sul’uno a zero per il Crotone.

Durante l’intervallo il direttore di gara Gavillucci  si accorge che piove e  il pallone non rimbalzava, come si vedeva già dal primo minuto e insieme ai capitani delle due squadre, Gabionetta e Di Donato, effettuavano un sopralluogo sul terreno di gioco, optando per la sospensione della partita causa impraticabilità del campo.  Il secondo tempo della gara verrà recuperato a data da destinarsi. Mercoledì i bianconeri affronteranno in trasferta il Cesena: la gara, valevole per la 27° giornata del campionato cadetto, era stata rinviata per neve. Una gara fondamentale per le sorti della compagine bianconera.

TABELLINO

CROTONE (4-3-3): Caglioni; Ligi, Mazzotta, Checcucci, Del Prete; Eramo, Matute, Crisetig; Maiello, Ciano, Gabionetta. All: Massimo Drago

ASCOLI (3-5-2): Gomis; Faisca, Ricci, Legittimo; Pasqualini, Di Donato, Russo, Loviso, Scalise; Feczesin, Zaza. All: Massimo Silva

RETI: 31’ Maiello (C)

AMMONITI: Pasqualini (A)

ESPULSI: nessuno

ARBITRO: sig. Claudio Gavillucci della sezione di Latina