E’ morto Mimino ‘Mimmo’ Renna

Spread the love
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    25
    Shares

Nel giorno dell’anticipo di campionato tra il Lecce e l’Ascoli Mimino ‘Mimmo’ Renna ha scelto di vedere la sfida delle squadre che più ha amato da un posto più bello, dal cielo. Se ne è andato proprio il giorno di Lecce-Ascoli, Mimino ‘Mimmo’ Renna. La prima quella della sua città che tante soddisfazioni gli ha dato nel corso della lunga carriera. La seconda, quella con cui ha stabilito record e successi sportivi.

Un’emorragia celebrale non gli ha lasciato scampo e a 81 anni ci saluta. Fu il tecnico dell’Ascoli dei record nella stagione 1977-1978. I marchigiani dello storico presidente Costantino Rozzi, ottennero la promozione in Serie A con due mesi di anticipo e stabilirono il record assoluto dei punti totalizzati in un campionato di Serie B a venti squadre: 61 (2 punti a vittoria), con 26 vittorie, 9 pareggi e 3 sconfitte; record imbattuto dopo quasi 40 anni, anche rapportando i successivi campionati con la vittoria a 3 punti.

Renna allenò i bianconeri anche nell’anno calcistico successivo in Serie A, terminandolo al decimo posto in classifica, dopo essersi tolto la soddisfazione di battere la Juventus campionessa d’Italia, allenata da Trapattoni.

Alla famiglia, alla figlia che vive ad Ascoli, al genero e ai nipoti giungano le condoglianze di sport piceno.

Print Friendly, PDF & Email