FCI Marche: altro tricolore per Rinaldoni nella mtb eliminator

LA THUILE (VALLE D’AOSTA) – Il momento magico che sta vivendo il fuoristrada giovanile marchigiano sembra non conoscere soste. Giulia Rinaldoni della Polisportiva Morrovallese ha allungato la sua collezione di maglie tricolori aggiungendo anche quella della cross country eliminator a La Thuile in Valle d’Aosta nella categoria donne allieve. Sempre per il Campionato Italiano XCE Eliminator, ad Alice Pascucci (DMT Racing by Marconi) il quinto posto tra le esordienti e a Claudio Moronci del Team Cingolani la sesta posizione tra i master. La stessa Rinaldoni si è ripetuta ad ottimi livelli tra le allieve di secondo anno il giorno seguente nella gara cross country organizzata parallelamente alle gare in seno agli Internazionali d’Italia Series, bel quinto posto per Claudia Massaccesi della Bici Adventure Team nella medesima categoria a cui appartiene Rinaldoni.

BOTTEGA DI VALLEFOGLIA – Luke Andre Tuckuwell (Team Bike Terenzi) una delle “giovani promesse” del ciclismo australiano di nome e di fatto come l’omonimo Trofeo andato in scena a Bottega di Vallefoglia per la categoria juniores organizzato dalla Ciclistica Val del Foglia – Leandro Romani con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Vallefoglia. Tra le principali note di cronaca di questa quinta edizione la partecipazione di 97 corridori, il gran premio della montagna di Colbordolo conquistato da Michele Coccia (CPS Professional Team), la fuga di un terzetto con Coccia, Tuckuwell e Sebastiano Fanelli (Pedale Chiaravallese), la caduta di Fanelli in discesa e la stoccata solitaria di Tuckuwell (già a segno in Italia il giorno di Pasquetta a Cepagatti in Abruzzo) che si è materializzata nel finale con Coccia secondo a 32”, Fanelli terzo a 1’00” nonostante la scivolata, Mattia Maioli (Team Franco Ballerini) quarto a 1’40”, quinto Matteo Angelini (Sidermec-F.lli Vitali), sesto Mykhailo Basaraba (Nazionale Ucraina) a 1’47” e settimo Matteo Fiorini (Pedale Chiaravallese) a 2’50” con gli altri membri del gruppo inseguitore in cui facevano parte Vittorio Friggi della Gubbio Ciclismo Mocaiana (ottavo), Luca Verrando della Ciclistica Arma di Taggia (nono) e Matteo Bennati dell’UC Foligno (decimo posto per il nipote del cittì azzurro professionisti Daniele Bennati). Piena la soddisfazione del comitato organizzatore presieduto da Luigi Mariotti per questa edizione 2022 del Trofeo Giovani Promesse in ricordo di Leandro Romani (fondatore della Ciclistica Val del Foglia) che ha ritrovato il calore del pubblico dopo i due anni di stop imposti dall’andamento della pandemia.

MONTECASSIANO – Su iniziativa del Veloclub Montecassiano, ha avuto luogo la seconda edizione del Trofeo CRB Orlature Tomaie che ha accolto il fior fiore tra atleti e società marchigiane ed extra-regionali per la categoria esordienti con la zona industriale di Montecassiano centro nevralgico della corsa che ha assegnato i titoli regionali FCI Marche. Nella gara riservata alle matricole di primo anno, splendida esibizione dei fratelli gemelli Filippo e Tommaso Cingolani (Team Cingolani) rispettivamente primo e secondo al traguardo, podio completato da Andrea Gabriele Alessiani (Pedale Rossoblu Picenum), quarto posto per Edoardo Fiorini (Pedale Chiaravallese). Con un leggero distacco di 5 secondi Mattia Romanelli dell’OP Bike (quinto) ed Emanuele Morganti del Pedale Rossoblu Picenum (sesto), settimo a 20 secondi Gioele Di Giacomo del Team Cingolani. A 1’10” il resto del gruppo con l’ottavo posto di Cristian Vargas (Velo Club Cattolica), il nono di Youssef Dahani (Alma Juventus Fano) e il decimo di Marco Grifone (Pedale Teate). Ad aggiudicarsi l’ambita vittoria nella gara dei secondo anno Edoardo Tesei (Alma Juventus Fano) che ha avuto la meglio su Teo Lancioni (Pedale Chiaravallese), Christian Giacobbi (Rinascita), Mirko Sgherri (Alma Juventus Fano), Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica), Lorenzo Di Santo (Team Go Fast), Federico Rotini (Team Go Fast), Giorgio De Angelis (Stampi Italia Civitanova Bike Academy), Tommaso Arduini (Alma Juventus Fano) e Matteo Magnoni (Alma Juventus Fano).

I CAMPIONI REGIONALI FCI MARCHE ESORDIENTI STRADA 2022

Primo anno: Filippo Cingolani (Team Cingolani)

Secondo anno: Edoardo Tesei (Alma Juventus Fano)