Video Gara. Futsal Askl esordio con una sconfitta casalinga contro il Futsal Sangiovannese.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La squadra bianconera esordisce nella nuova stagione con una sconfitta casalinga contro il Futsal Sangiovannese. La squadra di mister Sapinho ha disputato un discreto primo tempo giocando alla pari contro il quotato avversario che l’ anno scorso ha sfiorato la serie A2 perdendo la finale play-off. Nel secondo tempo invece meno bene soprattutto dopo l’uno a tre. Nel complesso i bianconeri hanno mostrato un bel gioco, ma con diverse amnesie difensive e troppi errori davanti alla porta avversaria. Nelle file ascolane debutta il portiere Belluzzo, mentre Heredia è fermo ai box per un problema muscolare. Alla prima vera occasione il Futsal Askl passa in vantaggio. Da calcio d’angolo Canale tira sul secondo palo dove è ben appostato Solferino che appoggia in rete. Gli ospiti reagiscono subito con Liburdi ma la conclusione sfiora il palo. Al settimo doppia occasione per i bianconeri: prima ci prova Di Blasio con un tiro al volo respinto dal portiere, subito dopo un difensore salva la porta su Canale. Sugli sviluppi di una punizione di Sapinho gli ascolani colpiscono l palo esterno. I locali cercano con insistenza il raddoppio. Ci prova anche Galosi ma la sfera sfiora il pallo e termina sul fondo. A circa metà primo tempo arriva il pareggio della Sangiovannese con lo spagnolo Rodriguez che trova un varco centrale e di punta insacca sotto la traversa. Gli ospiti prendono coraggio con il giapponese Amano che si presenta davanti a Belluzzo che si oppone con il corpo. Jimenez potrebbe raddoppiare ma viene fermato dal palo. A circa cinque dal termine del primo tempo arriva una grande opportunità su tiro libero per il Futsal Askl. Si incarica di Blasio di calciare, il portiere avversario riesce a deviare sul palo con l’urlo che rimane strozzato in gola al numeroso pubblico presente. Ci prova anche Galanti che si ritrova forse troppo vicino al portiere che respinge. A tre minuti dal termine la sangio passa in vantaggio con un gol di Amano che colpisce al volo superando Belluzzo con un pallonetto alquanto beffardo. Ritenta a trovare la porta ancora Galanti con un diagonale, ma ancora una volta l’estremo difensore toscano devia in tuffo. Il secondo tempo iniziata con una occasione per Sestili che colpisce in scivolata ma senza esito positivo. Poco dopo il numero uno avversario respinge una conclusione d Di Blasio. Si fa vedere Canale in area avversaria con il portiere che respinge. I locali reclamano fortemente per un episodio ai limiti dell’area, forse anche dentro, che poteva cambiare le sorti del match. C’era un giallo sacrosanto con conseguente espulsione che gli arbitri hanno incredibilmente ignorato con Canale che andava solo in porta. Lo stesso Canale si vede bloccare la palla sulla linea da un avversario. Chi invece è freddo e glaciale è Amano che supera Belluzzo. Poco dopo gli ospiti allungano con deviazione sfortunatissima di un ascolano. I bianconeri provano ad accorciare le distanze con Sapinho che colpisce il palo. Da due passi Solferino ha una ghiotta occasione ma non riesce col petto a imprimere forza al pallone. La disattenta difesa ascolana si fa sorprendere poi con un avversario che può comodamente appoggiare in rete. Nel finale Canale realizza su rigore per il due a cinque finale. Nel prossimo turno il Futsal Askl farà visita alla neopromossa Cts grafica di Città di Castello, con l’imperativo di riportare a casa tre punti fondamentali per la salvezza.

Futsal Askl: Belluzzo, Di Girolamo, Solferino, Capolongo, Sapinho, Galanti, Sestili, Di Blasio, Regnicoli, Canale, Galosi, Macci.

Futsal Sangiovannese : Ortolani, Mehmeti, Cipolli, Jimenez, D’Alterio, Pisconti, Rodriguez, SAtoshi, Liburdi, Mateo, Brogi, Zappalà.

Reti : 1-0 Solferino 1-1 Rodriguez 1-2 Amano // 1-3 Amano 1-4 Jimenez 1-5 Liburdi

Print Friendly, PDF & Email