Intervista al gruppo musicale “iSoci”

0 0
Read Time:2 Minute, 10 Second

Intervista al gruppo musicale “iSoci”

Qual è l’ispirazione che tra il L’ultimo lavoro visto che è un buon lavoro? ” Grazie ispirazione molto semplice dobbiamo a dir la verità fare un altro tipo di uscita con un altro tipo di brano che era un brano un po’ più diciamo così dal Mood più posato un po’ più calmo però è arrivata questa quarantena ci ha preso alla sprovvista un po’ tutti quanti e non ci andava di appesantire tra virgolette, Concedimi il termine la situazione volevamo ritornare a ridere a gioire essere Allegri abbiamo volontariamente scelto un testo molto leggero molto fruibile anche la musica che abbiamo cercato di dare o delle sonorità ballabili per per come se fosse una forma di reazione a questa quarantena che ci ha tenuto chiusi in casa in attesa di un’estate che sembrava non arrivare mai.

 

 

come nasce L’idea del video? allora video nasce per quello che che ha riguardato noi dal dall’idea del testo quindi della canzone vogliamo far vedere insomma che stiamo nel primo Testo Si parlava di ancora quindi un testo in italiano con ritornello invece che era in dialetto si percepiva una appartenenza al territorio. Quindi volevamo far vedere che facciamo gruppo anche da quel punto di vista nel video e racconta di noi che stiamo al piccoli quindi sono dei ragazzini nostri amici che si Sono prestati a fare la parte di noi da piccoli e che suoniamo da quando siamo a quell’età e si arriva a suonare Fino all’età di oggi è il messaggio di fondo è se insisti e credi in quello che fai Riesci ad avere successo Quindi abbiamo cercato di trasferire quella quel messaggio nelle immagini non è stato semplice ma ci ha aiutato una buona idea e il video l’ha curato Riccardo spiega quel video lì oggi purtroppo per il covid-19 abbiamo potuto fare il video su questo brano che dovrà dovrà arrivare non abbiamo potuto fare per via degli assembramenti per per l’idea che avevamo non sarebbe riuscito però c’ho curato tutta la la promozione a livello visivo quindi le immagini Alessio panichi che è un’altra eccellenza che abbiamo noi nel territorio è un fotografo molto bravo molto Karen tuoso è più Che fotografa un artista in generale che c’ha diciamo affiancato è curato nella proposizione Nella proposta visiva e siamo arrivati alla cover che può sembrare un’immagine forte c’è questo bambino che si Punta la pistola per te è il messaggio che voleva passare essere forte cioè dentro c’è un brano leggero che va in contrasto con l’immagine…..

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Gustavo Vitali ,Il Signore di Notte, caccia all'assassino nella Venezia dei dogi

Gustavo Vitali ,Il Signore di Notte, caccia all'assassino nella Venezia dei dogi

Subscribe US Now