La Cooperativa Esibirsi compie 18 anni

Il 26 Febbraio 2020 la Esibirsi soc. coop. compie 18 anni d’attività. Era infatti il 2002 quando i due fondatori Giuliano Biasin (attuale Vice Presidente) e Lucio Bot (attuale Presidente) hanno dato vita a questa società che ora si annovera tra le principali in Italia del settore a livello di numero di soci e fatturato.

La cooperativa è una multiservizi per artisti dello spettacolo e come mission principale ha quella di fornire tutto il supporto tecnico ed amministrativo per far si che gli artisti soci si possano esibire in regola a livello fiscale e contributivo senza la necessità di aprire una propria partita iva.

Negli ultimi anni la Esibirsi ha avuto una crescita esponenziale chiudendo il 2019 con una crescita di soci attivi che ha registrato un + 795 raggiungendo i 4236 soci attivi (numero in costante crescita e che nel momento in cui stiamo scrivendo ha superato i 4400) per un fatturato di 7.200.000€ con un incremento, rispetto al 2018, del 25,79%.
“Numeri che ci rendono orgogliosi” dichiara il Vice Presidente Biasin “perché ripagano il nostro grande impegno che comporta una continua ricerca per il miglioramento dei nostri servizi ed il grande lavoro di informazione che facciamo da diversi anni in giro per l’Italia al fine di informare gli artisti sull’argomento Esibirsi in regola. Siamo convinti che solo attraverso questo tipo di informazione/formazione si possa dare la giusta dignità alla professione dell’artista, musicista o dj che sia. Ormai da anni portiamo in giro per l’Italia il workshop “esibirsi in regola” toccando anche i più importanti eventi di settore come ad esemio il MEI di Faenza, il Musika Expò di Roma, il Karel di Cagliari, Calabria Sona o ancora il Fim di Milano. Abbiamo scritto e distribuito sempre gratuitamente in formato cartaceo e web Il Manuale dell’Artista (www.ilmanualedellartista dove è disponibile da poco la terza versione), vademecum che spiega tutto in maniera molto semplice sul tema regolarizzazione e promozione artistica ed ancora gestisco il blog informativo www.ilblogdiesibirsi.it. Abbiamo così aiutato diverse decine di migliaia di artisti.”

Gli aspetti importanti che hanno portato la Esibirsi a crescere costantemente negli anni sono stati prima di tutto il costo popolare di 70€ l’anno (anno effettivo con scadenza a 365 gironi) con il quale vengono garantiti tutti i servizi che la cooperativa offre. In secondo luogo c’è la trasparenza di informazioni. Fin dalla sua costituzione la società ha messo a disposizione nel proprio sito web www.esibirsi.it tutte le informazioni compreso, e non è così scontato, il già citato costo di iscrizione e la spiegazione dei conteggi applicati per la determinazione di tasse e contributi. Addirittura nel sito è possibile utilizzare due sistemini automatici attraverso i quali si può simulare quanto sono le trattenute in base a quanto si fattura (www.esibirsi.it/costi) o ancora quanto si deve fatturare per avere il netto desiderato (www.esibirsi.it/quantofatturareper).

Una svolta importante a seguito dell’obbligo di fatturazione elettronica. La cooperativa è riuscita a trasformare questo problema in un’opportunità creando un sistema di fatturazione on line attraverso il quale i soci possono emettere direttamente le fatture attraverso propria area riservata (da computer o da smartphone) in pochi click con un processo guidato composto da 3 semplici step. Partono quindi la fattura di cortesia e quella elettronica che vengono automaticamente registrate in contabilità mantenendo sempre i conteggi aggiornati in tempo reale ed accessibili dai soci.
“abbiamo investito parecchio e passato notti insonni per sviluppare questo servizio ma ne siamo decisamente soddisfatti. Nel 2019 i nostri soci hanno emesso la bellezza di 28.511 fatture con questo sistema senza alcun intoppo”. Questo oltre al sistema di agibilità Inps ex Enpals on line già attivo da diversi anni ha permesso di completare la digitalizzazione delle procedure semplificando in modo sensibile le procedure che gli artisti devono seguire. Così ora possono concentrarsi senza grandi distrazioni sugli aspetti artistici.

Tra i soci ci sono tanti dilettanti, giovani e meno giovani, ma anche tanti professionisti affermati di livello nazionale ed internazionale.

Tutte le informazioni principali, nella piena trasparenza, si trovano all’indirizzo www.esibirsi.it/info