MotoGP Moto3 – Gara in rimonta per il San Carlo Team Italia FMI a Barcellona

3_fennyRomano Fenati risale fino all’ottavo posto e chiude quindicesimo, Francesco Bagnaia ad un soffio dalla zona punti

Dopo le qualifiche complicate dalle temperature tropicali, Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) ha trovato il bandolo della matassa durante il warm-up ed è stato protagonista di una rimonta entusiasmante nella gara della Moto3 a Barcellona. L’ascolano ha rimontato dalla ventiduesima all’ottava posizione girando su un passo molto simile a quello dei primi, salvo chiudere al quindicesimo posto nella caotica bagarre tra gli inseguitori. Comunque un’iniezione di fiducia in vista in vista della prossima gara, in programma tra due settimane ad Assen. 

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4), dopo essere stato relegato in 32ª posizione in qualifica a causa di un problema elettrico, ha sfruttato al meglio una partenza al fulmicotone e la perfetta conoscenza del tracciato catalano per rimontare in tandem con il compagno di squadra. Il rookie, nonostante un piccolo errore quando era a ridosso della Top 15, ha disputato la propria miglior gara della stagione ed è pronto a riprendere con la consapevolezza di essere sempre più competitivo. 

 

 

Free Practice1
Free Practice2
Free Practice3
Qualyfing Practice
Warm Up
RACE 

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5), 15º, 41’37.402
”Nel warm up abbiamo trovato la moto giusta per la gara ed infatti ho fatto diversi sorpassi. Potevo finire all’ottavo posto, ma nella bagarre finale ho perso qualche posizione. Peccato, ma sono consapevole che possiamo fare meglio. Dobbiamo solo lavorare. Ora andiamo ad Assen e ci impegneremo al massimo”.

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4), 17º, 41’43.450
Oggi sono riuscito ad andare molto più forte, guadagnando tante posizioni in partenza e rimontando fino al diciassettesimo posto. Anche il passo di gara era buono, sono risalito con Romano ma ho fatto un errore all’ultima curva e per poco non sono riuscito ad agguantare insieme a lui il gruppo in lotta per la Top 10. Ripartiamo da qui, consapevoli di avere i mezzi per fare bene”. 

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“La gara è stata positiva, abbiamo fatto grandi passi avanti rispetto alle prove. Pecco avrebbe potuto giocarsi la Top 10 senza lo sfortunato problema elettrico di ieri. Fenati ha fatto un passo avanti dopo i problemi con le alte temperature in qualifica, trovando una moto competitiva in grado di fare tempi simili al gruppo di testa. Entrambi hanno fatto una grande rimonta. Ci serviranno migliori qualifiche in futuro per potercela giocare fin da subito coi primi, ma il talento ed i mezzi per farlo ci sono”.


Il prossimo appuntamento con il San Carlo Team Italia è il 29 giugno ad Assen