mr Dionigi “tutti hanno risposto nel migliore dei modi “.

Redazione

mr Dionigi “tutti hanno risposto nel migliore dei modi “.

0 0
Read Time:6 Minute, 24 Second

Al termine della gara vinta contro l’Empoli è mr. Dionigi a parlare ” tutti hanno risposto nel migliore dei modi. Oggi ho cambiato 4 giocatore avevo detto che avevo bisogno di forze nuove perché ci giocavo ogni due giorni per il tipo di partita che avevo preparato.  Il primo tempo si giocava molto sull’uomo e quindi avevo scelto delle scelte di giocatori aggressivi di Gamba forse anche un po’ un po’ azzardate no forse la sorpresa di Eramo invieremo trequartista che poi oltre alla grandissima fase di non possesso ha fatto anche un grande gol è stata un po’ una sorpresa e per poi passare un sistema di gioco diverso gli ultimi minuti quindi chi è subentrato Oggi ha fatto benissimo sta accadendo questo.  Questo significa che il loro è nata è nata una consapevolezza di questa unione che ci sta veramente ad andare oltre forse anche le nostre forze. Però è giusto che in questo momento si si faccia così ma io quando sono arrivato Gli ho parlato chiaro so le sue qualità tecniche ci vogliono anche quelle morali C’ho lavorato tanto con lui ci ho parlato tanto ho capito che al momento giusto di rimetterlo. Adesso veramente una partita dove mi serviva una grandissima fase di non possesso su mediano basso avversario gliel’ho detto oggi è arrivato il tuo turno e sta loro puoi dimostrarlo l’ha fatto bene sono contento anche il ragazzo ha trovato il gol. Ma questo è la dimostrazione che ci sono tanti che a volte si trovano in campo e non è anche sull’aspetto. Però io loro lo sanno può succedere dipende da quello che mi fanno vedere quindi sono felicissimo per lui ma sono felicissimo anche per il rientro di gravi come diciamo aveva fatto una somma quell’espressione un po’ stupida le tre giornate mi aspettavo tanto da lui questa partita è stato così valentini è confermato scamacca è ritornato dopo l’infortunio e ha dato finché ha potuto chi è entrato ha fatto bene insomma E pulcino Era tanto che non giocavo al posto di Pado che avevo speso tanto tanti segnali buoni soprattutto mentali Però come avevo detto prima della partita questa era una partita che aveva bisogno di grande attenzione e loro Onestamente mi ragazzi l’hanno avuta ieri possono essere considerati tra i difensori più forti della B. Io penso che hanno caratteristiche anche per giocare questo tipo di calcio no quando ho scelto quando il direttore mi ha chiamato normale come allenatore Guarda anche le caratteristiche un minimo dei giocatori e questi rispecchiano bene quello che è fase difensiva anche propositivo quindi sicuramente o dei difensori importanti però in tutto il reparto brosco c’ho Valentini Ciao ferigra Il ragazzo che ha giocato per il ultime tre partite e secondo me ha fatto alla grande abbiamo un bel cantare che ancora nessuno ha visto perché non ho avuto ancora la possibilità di mettersi in mostra. Ma capiterà anche la sua occasione ranieri come sta l’abbiamo visto giochi ha speso tanto le hai giocate tutte di fila non si è mai non si è mai risparmiato è normale che eravamo settantesimo andava ancora ottantesimo andava ancora apprezzare da terzo di difesa andavo a prestare i centrali difensivi avversari somma ha speso tanto quindi è stato normale il cambio. Però devo dire che è stata una grande fase difensiva per il massimo applicazione e poi abbiamo provato quelle due tre cose che secondo me un po’ li hanno sorpresi abbiamo provato 12 situazioni dove loro Forse sono andato un po’ in difficoltà noi siamo stati bravi perché Marino è un grande allenatore e le sue squadre giocano spesso per catene e siamo stati bravi a ad arginare questa loro questa loro fase offensiva dove sapevamo potevano creare tanto Ma io penso che un allenatore e qui non è che si gioca ogni settimana perché si gioca una volta a settimana Scusate si giocano in due giorni Trotta  ha fatto due gol alla trota da quando sono arrivato io parlo spesso con gli attaccanti ha fatto tre gol . Neanche due partite nell’ultima partita con la Salernitana ha speso tantissimo anche perché ho deciso di lasciarlo in campo con la serenità anche quando era stremato proprio perché volevo che mi doveva dare tutto e si gioca dopo due giorni è molto abilmente dall’inizio non sarebbe stato così così fresco abbiamo parlato tranquillamente ma penso che oggi non ho più neanche bisogno di parlare i giocatori. Ascoli e la squadra del gruppo quindi Trotta ha fatto due gol e ha giocato scamacca.

Poi entrato questo deve essere lo spirito di questo gruppo di fila contro una delle squadre più forti del campionato quanto sente vicino adesso la salvezza Ma io non ne posso più parlare perché anche oggi non mi sono nemmeno permesso di guardare di guardare i risultati Guardatelo continua dirò un grosso rammarico di Venezia perché Venezia è stata una partita dove c’è rimasto un attimino un po’ un po’ sul groppone un po’ per gli episodi un po’ per le tante palle gol un po’ per un rigore non dato e non meritavamo sarebbe stato un ragionamento diverso da fare adesso con i tre punti di Venezia Però noi dobbiamo rimanere con l’umiltà che ci sta che ci sta accompagnando e non guardiamo niente. Abbiamo Cittadella abbiamo Cittadella un’altra squadra forte il nostro calendario non dimentichiamo col Crotone non diventiamo Salernitana non diciamo che non dimentichiamo Empoli dimentichiamo Cittadella dobbiamo restare dei partiti e concentrarci in questi altri pochi giorni che abbiamo di tempo per preparare quest’altra partita dell’Ascoli è una rivincita anche per lei oltre che per la squadra ma io penso che la rivincita non voglio parlare di rivincita voglio parlare di l’ho detto prima della conferenza stampa quindi allenatori a volte fanno delle esperienze in dei posti dove non ci sono le condizioni per poter allenare in un determinato modo parlando di calcio ci sono tante situazioni extra calcio allenatori sono fortunati.

Quando trovo una società con un direttore con una forte dove ti fanno lavorare dove trovi soprattutto i ragazzi che hanno Questa maledetta voglia di lavorare quando non trovi questo ci va da nessuna parte quindi non voglio parlare di rivincita La mia invece una felicità Perché posso lavorare con me come piace a me solamente questo si respira nello spogliatoio.

Vabbè adesso sono contenti se lo sono meritati perché hanno speso stanno andando veramente oltre quello che è nelle loro possibilità però sanno benissimo che domani sono allenamento stanno benissimo che ti non ha giocato domani deve andare 2000. Sanno benissimo che fra due giorni dobbiamo preparare una partita per noi fondamentale forse partito della vita calcistica sanno come si devono presentare al rientro a me interessa quello che possiamo di nuovo tornare a lavorare duro tosto concentrati ma non ho dubbi che sarà così a lavorare più sulla testa anche se lo ha già fatto che sul resto penso che noi dobbiamo lavorare noi dobbiamo dare tante volte lo dico per noi stessi per i grossi sacrifici che fanno già e tante volte si conquistano le cose proprio guardando i sacrifici che si fanno loro li stanno facendo devono continuare sanno che non va abbassata la guardia Anche perché non glielo permetto però voglio che il loro cresca proprio questa consapevolezza che hanno delle doti non solo non solo da un punto di vista tecnico ma proprio da un punto di vista umano che sono convinto andavano tirate fuori devono continuare fino alla fine ti ripeto non so col dove arriviamo se facciamo i playout ci sentiamo non Oggi dobbiamo pensare solamente al nostro bene comune che è questo bel gruppo che ci siamo creati in poco tempo.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Più di 90 iscritti per “Summer Yoga” all’Annunziata ad Ascoli

Più di 90 iscritti per “Summer Yoga” all’Annunziata ad Ascoli
Più di 90 iscritti per “Summer Yoga” all’Annunziata ad Ascoli

Subscribe US Now