ADVERSO ASCOLI PICENO CHIUDE IL 2014 CON UN PAREGGIO

10499354_10202199808436968_5036763690653898915_oL’Adverso PlanetWin365 chiude il 2014 con il pareggio a Filottrano e con esso termina anche il girone di andata del massimo campionato regionale di calcio a 5. Per una coincidenza del destino, mentre l’Ascoli Picchio perdeva il derby con l’Ancona, l’Adverso pareggiava a pochi chilometri di distanza il proprio derby anconetano. La squadra di mister Di Cesare ha riportato ad Ascoli un buon punto, dopo un primo tempo disastroso, contrapposto però a un grande secondo tempo in rimonta, con l’occasione di vincere nei secondi finali.
Nei primi minuti di gioco si fanno vedere i bianconeri con Sestili che serve Felicetti il cui tiro viene respinto prontamente da Moretti. Al sesto minuto l’Adverso PlanetWin365 passa in vantaggio: calcio d’angolo battuto da Sestili, arriva in corsa Felicetti che calcia di prima attenzione con la palla che sbatte sul palo e termina in rete, con Clerici pronto comunque sul secondo palo. Dopo due minuti potrebbe raddoppiare Guerrieri, ma il suo bel tiro al volo termina fuori di poco. Comincia a farsi vedere dalle parti di Luciani la Nuova Ottrano, con il portiere ascolano pronto a deviare in angolo una conclusione avversaria. Al dodicesimo minuto i locali potrebbero pareggiare con Giuliodori che però è sfortunato e colpisce il palo. L’Ascoli risponde col solito Felicetti che calcia d’esterno fuori da buona posizione. In un’azione di contropiede gli ascolani perdono palla, lasciando il campo agli anconetani che segnano con Galeazzo. Lo stesso Galeazzo potrebbe raddoppiare ma Luciani esce bene con il corpo e respinge con il petto. L’Adverso PlanetWin365 scende di tono, nonostante riesca a creare due buone occasioni prima con Clerici, che tira fuori da buona posizione, poi con Angelini la cui conclusione viene respinta dal portiere avversario. Al ventunesimo la Nuova Ottrano passa in vantaggio: fallo laterale per i locali con la difesa ferma e imbambolata che permette a Galeazzo, tutto solo sul secondo palo, di appoggiare comodamente in rete. I bianconeri accusano il colpo e dopo qualche minuto Carnevali si ritrova la palla tra i piedi dopo un rinvio sbagliato della difesa ascolana e mira e trova l’angolino alla destra di Luciani. All’ultimo minuto Giuliodori approfitta ancora di un passaggio errato degli ascolani e realizza la rete del quattro a uno.
Negli spogliatoi l’Adverso PlanetWin cerca di riordinare le idee e rientra in campo con un piglio deciso e sicuro. Al secondo minuto doppia occasione per Felicetti ma in entrambi i casi Moretti ci mette una pezza. Non può fare niente un minuto dopo l’estremo difensore anconetano con una bella conclusione di Felicetti che s’insacca all’angolino basso. Qualche minuto dopo l’arbitro sorvola incredibilmente su un cartellino giallo netto da affibbiare a Pacenti già ammonito; invece di espellere giustamente il numero quattro l’arbitro comincia ad andare nel pallone e ammonisce tutti gli ascolani che capitano a tiro. L’Ascoli ci mette ancora più determinazione dopo il torto subito e in seguito a calcio di punizione bomber Felicetti segna la rete del quattro a tre. La gioia però dura pochissimo, in quanto grazie a un’azione di contropiede Carnevali supera Luciani. Nell’occasione sono espulsi Falconi e Jimenez per reciproche scorrettezze. Il gol avrebbe spezzato tutte le squadre ma non quest’Adverso che si ributta in avanti. Felicetti potrebbe riaprire la partita ma stavolta sbaglia facilmente dentro l’area. Lo stesso non sbaglia al ventiduesimo quando spinge in rete un assist perfetto di Angelini, per il suo poker personale. A poco dalla fine, dopo un batti e ribatti, Sestili riesce a segnare la rete del pareggio per l’Adverso PlanetWin365. A venti secondi dalla fine Angelini scarica un bolide da fuori area che però s’infrange sulla traversa.

Il pareggio alla fine fa scivolare la squadra di Mister Di Cesare dal quinto al sesto posto ma a un solo punto di distanza. Ora ci saranno circa venti giorni di sosta con il campionato che riprenderà venerdì 9 gennaio nella lunga trasferta di Urbino.

La società Adverso PlanetWin365 ringrazia la redazione di Sport Piceno per la proficua collaborazione e augura a tutto lo staff Buone Feste.

Nuova Ottrano – Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno 5-5

Nuova Ottrano:
Belfiore, Casarola, Carnevali, Pacenti, Jimenez, Penna, Camilletti, Moretti, Giuliodori, Galeazzo. All. Cingolani.
Adverso PlanetWin365 : Luciani, Clerici, Guerrieri, Sestili, Cao, Angelini, Felicetti, Paolini, Falconi, Di Girolamo.
Reti: 0-1 Felicetti 1-1 Galeazzo 2-1 Galeazzo 3-1 Carnevali 4-1 Giuliodori // 4-2 Felicetti 4-3 Felicetti 5-3 Carnevali 5-4 Felicetti 5-5 Sestili. All. Di Cesare