nazionale FIGC

eFootball PES 2020, Nasce la nazionale FIGC per EURO 2020!

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non passa mese senza che il movimento esports compia un nuovo grande passo verso il riconoscimento come competizione e l’affermazione globale presso il grande pubblico.

I prossimi Campionati Europei di Calcio, UEFA 2020, segneranno una data storica per tutti gli appassionati di videogiochi: oltre al torneo giocato sui verdi campi di calcio sparsi per le 12 nazioni ospitanti, si terrà anche una competizione virtuale su eFootball PES 2020.

La prima tappa di qualificazione si svolgerà domenica 29 settembre a Milano in via Tortona, in occasione dell’evento Milano Calcio City – il popolare Festival del Calcio. Il torneo sarà diviso in una fase eliminatoria con inizio alle ore 14 e una fase finale con inizio alle ore 18:30 dalla quale uscirà un solo vincitore che rappresenterà l’Italia al torneo Continentale.

Il popolare videogioco edito dai giapponesi di Konami sembra essere un passo avanti rispetto alla concorrenza quando si parla di competizioni videoludiche. L’affiancamento al Campionato Europeo è un traguardo nuovo ed inedito che proietterà i migliori giocatori di questa disciplina nel primo torneo videoludico organizzato a margine di una reale competizione sportiva.

Anche l’Italia sarà presente alla competizione e per scegliere i giocatori più forti del nostro Paese, adatti a rappresentare una scuola importantissima in questo popolare videogioco, scende in campo la FIGC. I tornei di qualifica saranno infatti organizzati dalla Federazione Nazionale presieduta da Gabriele Gravina.

Per l’Italia degli esports comincia ufficialmente una nuova era, questa volta sotto l’egida istituzionale di una delle più importanti federazioni sportive esistenti.

Print Friendly, PDF & Email