FUTSAL ASKL, NON BASTA IL CUORE

Redazione

FUTSAL ASKL, NON BASTA IL CUORE

0 0
Read Time:3 Minute, 14 Second

Un buon Futsal Askl non riesce a evitare la sconfitta contro i toscani della Sangiovannese nella gara valevole per la prima di ritorno nel campionato nazionale di serie B. Un ottimo primo tempo, caratterizzato da diverse occasioni non finalizzate, non è bastato per uscire indenni dal bel palasport di Terranuova Bracciolini. I bianconeri hanno affrontato questa difficile trasferta privi di Canale, Galanti, Galosi e Di Girolamo.

 

Prima convocazione per i promettenti ragazzi del vivaio ascolano Iaconi, De Vecchis e Bracciani. Per De Vecchis è arrivato anche il debutto negli ultimi minuti di gara. La prima occasione è per i padroni di casa con un tiro dalla distanza che Belluzzo respinge con la manona. Al quarto minuto la Sangiovannese passa: azione manovrata che si conclude con un tiro di Liburdi che supera il portierone ascolano. Dopo un minuto i locali potrebbero raddoppiare, ma Liburdi solo davanti a Belluzzo calcia incredibilmente fuori. Il Futsal Askl passata la paura comincia a macinare occasioni da gol. Il mancino di Di Blasio è centrale e il portiere avversario respinge. Heredia sfiora il pareggio con una grande azione personale, ma il suo sinistro destinato all’incrocio viene smanacciato miracolosamente dal numero 1 toscano. Al decimo i bianconeri hanno una ghiottissima occasione andando in contropiede due contro zero con Sapinho e Di Fabio, Ortolani è bravo a respingere nuovamente. Poco dopo è Di Blasio a rendersi pericoloso; prima ruba palla e tira con il portiere che respinge in corner. Sulla susseguente azione il suo sinistro manda la palla a lambire il palo. Al dodicesimo ancora il bomber di Ancarano tiene vivo il duello con Ortolani che respinge sulla traversa il tiro. La sangiovannese riprova a farsi vedere in avanti con un tiro di Mateo Iniguez che Belluzzo che vola in tuffo a deviare. Al quindicesimo Heredia calcia alto sopra la traversa. A pochi secondi dalla fine del primo tempo è lo stesso argentino a pareggiare i conti: si sposta la palla sul sinistro e gonfia finalmente la rete. Il secondo tempo inizia con la Sangiovannese decisa in avanti. Belluzzo respinge in tuffo la conclusione di Rodriguez Parra. Jimenez da dentro l’area piccola a due passi sfiora il palo. Belluzzo con un grande riflesso salva la porta da un quasi autogol. Dopo quasi tre minuti tutti a favore dei padroni di casa Di Blasio s’invola in contropiede a scaglia un bolide sotto la traversa per il vantaggio ospite. La gioia dura appena due minuti. Jimenez supera Di Blasio con una finta e dalla distanza supera Belluzzo. Al decimo la sangiovannese torna in vantaggio. Mateo Iniguez riceve palla molto defilato, Di Fabio cerca di contrastare, Belluzzo esce lasciando la porta sguarnita, lo spagnolo se ne accorge e con un tiro beffardo trova il gol. Heredia potrebbe trovare la doppietta, ma stavolta dopo una bella azione la sfera termina a lato. Al tredicesimo gli applausi sono tutti per Rodriguez Parra che si inventa un gol molto bello con un tiro secco e preciso da fuori area. Per l’Ascoli si rende pericoloso Heredia con una doppia conclusione respinta da Ortolani. Mateo Iniguez salva sulla linea su Heredia. Nel finale Pisconti segna a porta vuota con gli ascolani che provano il quinto di movimento senza fortuna. Arriva così una sconfitta, ma i ragazzi di Sapinho nonostante le difficoltà, escono a testa altissima, vengono superati in classifica dalla Sangiovannese e restano comunque in zona play-off al quinto posto. Sabato prossimo tutti a Monticelli alle 16,00 dove arriverà il

Cts Grafica. Futsal Sangiovannese : Ortolani, Faelli, Lamberti, Jimenez, Senesi, Pisconti, Rodriguez Parra, Amano, Liburdi, Stelloni, Fugazzotto, Mateo Iniguez.

Futsal Askl: Belluzzo, Bracciani, Solferino, De Vecchis, Sapinho, Sestili, Di Blasio, Chittarini, Di Fabio, Marinelli, Heredia, Iaconi.

Reti : 1-0 Liburdi 1-1 Heredia // 1-2 Di Blaio 2-2 Jimenez 3-2 Mateo Iniguez 4-2 Rodriguez Parra 5-2 Pisconti

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

L’AMICACCI CONCEDE IL BIS IN CASA, BATTUTA ANCHE PADOVA

L’AMICACCI CONCEDE IL BIS IN CASA, BATTUTA ANCHE PADOVA

Subscribe US Now