IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO: martedì tutti in Piazza del Popolo con calciatori e Società

IL_GRANDE_GIOCO_DEL_PICCHIO_2
IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO è l’evento che l’Ascoli Picchio realizzerà in Piazza del Popolo martedì 20 ottobre alle 18:30: si tratta di una rivisitazione del “gioco dell’oca”, che sarà allestito in piazza con un grande  percorso a forma di “B” (in omaggio alla Lega B e a tutte le sue società) realizzato con delle maxi caselle:

ogni casella avrà all’interno un calciatore dell’Ascoli. Ci saranno ulteriori 10 tessere senza calciatore e su cui sarà scritto un “valore da recuperare”, in base al tema fornito dalla Lega di B: rispetto, educazione, gentilezza, altruismo, onestà, sincerità, lealtà, amicizia, amore, solidarietà. Il gioco è rivolto agli under 12 e alle loro mamme: i bimbi, divisi in 5 gruppi da 15 partecipanti ciascuno, reciteranno collettivamente la “filastrocca-giuramento” prima di iniziare il gioco. Ogni gruppo lancia il maxi dado per avanzare nel percorso: se finisce in una casella occupata da un calciatore, dovrà rispondere correttamente a una domanda sul Picchio per tirare nuovamente il dado e procedere; se si finisce in una casella “valore da recuperare”, il gruppo, tramite il proprio portavoce, dovrà dare una definizione corretta del valore scritto sulla casella stessa. Non vince chi arriva primo al traguardo, ma chi riesce a conquistare il maggior numero di bandierine: la bandierina si ottiene quando il gruppo arriva nella casella del “valore da recuperare” e ne dà una giusta definizione.

 

 

 

L’obiettivo primario de “IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO” è rinsaldare nei bambini l’importanza dei valori cardine del vivere quotidiano, favorire amicizie nuove, sviluppare lo spirito di gruppo, l’importanza del rispetto delle regole del gioco, dell’auto-mutuo aiuto e la consapevolezza che la conoscenza e il rispetto dei valori quali l’amicizia, l’altruismo, la lealtà e la solidarietà contribuiscono all’essere un bambino in gamba, in una parola “Picchiettoso”.

 

 

L’immagine del progetto “IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO” è il Superpicchio, creato dal fumettista ascolano e grande tifoso bianconero Marco Viozzi. Superpicchio è simbolo di fierezza e simpatia; un po’ spavaldo, un po’ sornione, è un supereroe pronto a battersi e a scendere in campo con lealtà e correttezza, ma sempre con l’intento di centrare la vittoria. Non si abbatte, si rigenera continuamente, non ci sono sconfitte che lo buttino giù, si rialza costantemente, pronto a dare nuovamente battaglia. E’ lui: il Superpicchio.

 

 

L’Ascoli Picchio invita all’evento tutta la cittadinanza, i club organizzati e le famiglie. A partecipare al gioco saranno i primi 75 bambini e le loro mamme, ma tutti possono fare il tifo e trascorrere un pomeriggio in allegria con l’Ascoli Picchio.

 

 

L’Ascoli Picchio ringrazia fin da ora tutti coloro che hanno dato e daranno il proprio contributo alla realizzazione dell’evento “IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO”, dal Comune di Ascoli Piceno, che ha condiviso in toto l’iniziativa della società bianconera attraverso il Sindaco Guido Castelli e l’Assessore allo Sport Massimiliano Brugni, la Fainplast di Battista Faraotti, la Top Security Guard, gli esercizi commerciali partner che praticheranno sconti ai vincitori del gioco e il fumettista Marco Viozzi per l’immagine del Superpicchio.