‘LO SPORT PER CRESCERE – IL CALCIO TRA INTEGRAZIONE E TERAPIA NELLA DISABILITA’ E NELLE PATOLOGICHE

disaInteressantissimo convegno quello in programma domani pomeriggio, venerdì 6 marzo, realizzato dal Panathlon Club di Ascoli Piceno in collaborazione con il Comune di Ascoli, la Polisportiva Borgo Solestà, l’associazione ‘Sport e Comunità’ e la comunità ‘Papa Giovanni XXIII’. Il convegno è intitolato ‘LO SPORT PER CRESCERE – IL CALCIO TRA INTEGRAZIONE E TERAPIA NELLA DISABILITA’ E NELLE DIPENDENZE PATOLOGICHE’ e avrà inizio alle ore 18 nella Sala Cola d’Amatrice. Si tratta di un incontro, il primo di questo genere realizzato in tutta Italia, che fa parte del progetto ‘Facciamo goal alla disabilità’ che la Polisportiva Borgo Solestà di Ascoli sta portando avanti con grande successo da alcuni anni in collaborazione con la Scuola Calcio di Francesco Totti a Roma. Saranno presenti: la dottoressa Sara Capriotti (psicoterapeuta), Adriano Pistolesi (Allenatore Uefa), la dottoressa Elide Carozza (psicopedagogista) e il dottor Marco Angeleri
(psicoterapeuta). Coordinerà i lavori il presidente del Panathlon Club di Ascoli Piceno, il giornalista Valerio Rosa mentre in apertura ci sarà il saluto del Sindaco Guido Castelli. Si parlerà del progetto di integrazione tra ragazzi disabili e normodotati attraverso il gioco del calcio e del progetto ‘Giocare liberi’: esperienza in ambito di trattamento terapeutico per le dipendenze. Sarà un modo per riflettere e dare il proprio contributo a livello di dibattito costruttivo in base alle proprie esperienze.