MotoGP Moto3 – Quarta fila nelle qualifiche per il Team Italia FMI a Valencia

altTonucci e Fenati partiranno con il 10° e 11° tempo nell’ultimo GP del 2012. Dopo tre turni incerti a causa del meteo e dell’asfalto scivoloso, migliorano le condizioni della pista ed il turno si svolge con sole e gomme slick per tutti i piloti in pista.

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) conferma la sua ottima forma in questo finale di campionato. Il pilota azzurro, che domani scatterà dalla decima posizione, ha fatto fermare il cronometro sull’1’42″194 a 0″978 dal poleman Folger.

Qualifiche caratterizzate da una caduta ad inizio turno, invece, per Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) che ha subito nessuna conseguenza. Il talento ascolano, dopo l’ottimo lavoro del Team per rimettere subito in sesto la moto, è risalito in sella per una positiva seconda parte di qualifiche. Fenny, che ha fatto segnare il tempo di 1’42″241, si piazza in undicesima casella in griglia a 47 centesimi dal compagno di squadra.

Il ritmo registrato dai due piloti azzurri fa ben sperare per la gara di domani che, però, potrebbe essere condizionata dal meteo.

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) 19 giri in 1’42″194
“Buona la giornata di oggi dove abbiamo girato finalmente sull’asciutto. Durante il turno di prove ufficiali abbiamo apportato qualche piccola modifica sulla moto che si è rivelata positiva. Ho trovato un pò di “traffico” durante gli ultimi minuti e non ho potuto migliorare il mio tempo sul giro, ma ho un buon ritmo. Siamo soddisfatti dei passi in avanti. Domani posso lottare con il gruppo di testa.”

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) 18 giri in 1’42″241
L’asfalto nuovo e le condizioni di asciutto mi hanno trasmesso buone sensazioni. Purtroppo nella prima fase di qualifiche sono scivolato e ho perso del tempo prezioso ma i ragazzi del team sono stati molto veloci. Ho avuto poco tempo per migliorarmi: sarei potuto partire più avanti in griglia. So che domani posso far bene e voglio concludere questa stagione portando a casa un altro buon risultato.”

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“Qualifiche positive. I nostri ragazzi domani partiranno entrambi dalla quarta fila ma i tempi sono vicini alla top five. Viste le condizioni atmosferiche delle libere abbiamo avuto tutti poco tempo per preparare la gara. Nel warm up proveremo un ulteriore miglioramento. Il passo dei ragazzi è buono e se il meteo sarà meno incerto il Team Italia FMI può puntare ad un ottima performance.”