Ottima gara per il Team Italia Enduro a Fabbrica Curone

caroli20-20spanu20-20bonazzi20-20verona

Gli Assoluti d’Italia Enduro sono giunti ieri al loro sesto appuntamento della stagione 2015 e per l’occasione i campioni dell’offroad si sono sfidati a Fabbrica Curone, in provincia di Alessandria.

A scendere in campo, anche i quattro piloti del Team Italia2 Andrea Verona, Giovanni Bonazzi, Gianluca Caroli e Claudio Spanu che hanno affrontato una gara davvero dura, con un tracciato che lasciava poco margine di riposo e predisposto su tre prove speciali molto tecniche. I quattro portacolori Team Italia hanno affrontato in sella alle loro 50 codice una lunga prova in linea – disegnata nel sottobosco della Val Curone – un Cross Test disposto su un grande prato in contropendenza e una prova estrema, tracciata tra i calanchi naturali della zona in un susseguirsi di passaggi tecnici ed impegnativi.

Molto buoni i risultati, con Andrea Verona (ormai prossimo al passaggio alla categoria superiore, la 125 2t) che ha fatto sua la quinta posizione della Cadetti seguito da Claudio Spanu, ottavo, Giovanni Bonazzi, decimo, e Gianluca Caroli, tredicesimo, condizionato da una brutta caduta in estrema. Al via della categoria Cadetti altri due atleti in sella a una 50 codice: Davide Pellizzaro, il quale ha visionato le prove speciali insieme ai ragazzi del Team Italia e al tecnico FMI Alex Zanni, e il ligure Luca Pavone.

Franco Gualdi, Coordinatore Nazionale Enduro: “Ancora una volta abbiamo assistito a una bella prova, dove i ragazzi del Team Italia si sono impegnati e hanno dimostrato ancora una volta la loro volontà a crescere in questo sport. Dopo un lungo periodo di stop siamo tornati sui campi gara con i piloti della 50 codice e risultati sono stati soddisfacenti.”