presentazione cavaliere sestiere Sant’Emidio

presso il giardino del sestiere si è svolta la conferenza stampa di presentazione del cavaliere giostrante delle Quintane 2021 del sestiere di Sant’Emidio Pierluigi Chicchini.
Vittoria, Aggregazione e Serietà le parole chiave della serata.Il 31enne folignate ha esordito dicendo di partecipare ad una giostra nuova ma di avere tutte le carte in regola per competere. Grazie alla professionalità del cavaliere e del sestiere è stato possibile individuare cavalcature all’altezza dell’otto ascolano, che hanno messo subito in condizione Chicchini di essere competitivo con i restanti cavalieri. Ora ci sarà bisogno di tanto lavoro per affrontare con costanza tutti gli step necessari al raggiungimento dell’obiettivo comune, la vittoria del palio che manca in rua degli Sgariglia da ben 23 anni.
È stata poi la volta del Caposestiere, Mariangela Gasparrini, che ha indicato il 2021 come l’anno delle rinascita, dopo un biennio che ha visto il Sestiere di Sant’Emidio nell’ombra, per le brutte prestazioni del 2019 e per lo stop pandemico del 2020. Il Caposestiere si è detto favorevole allo svolgimento delle Quintane, che possono rappresentare una sorta di rilancio per la città, anche in concomitanza della candidatura a Capitale della Cultura 2024, dove il Sestiere di Sant’Emidio è pronto a offrire la propria disponibilità per svolgere un ruolo da protagonista, anche grazie al grande entusiasmo dei ragazzi da sempre vicini al Sestiere. Il Caposestiere ha auspicato che la quintana venga dedicata alla compianta Adele Cappelli, proposta rivolta anche al Consiglio degli Anziani. Mariangela Gasparrini ha fatto leva anche sull’unità di intenti, affermando che con gli individualismi e senza una squadra compatta non si va da nessuna parte, concentrando il suo impegno esclusivamente sulla giostra. La scuderia Isola Azzurra di Max Ferri è stata scelta direttamente dal cavaliere Pierluigi Chicchini e vedrà come secondo cavaliere l’ascolano Matteo Peroni.
Nel corso della serata è stata ribadita la concessione della sede del sestiere ai ristoratori piceni, iniziativa che ha riscosso grande successo da parte degli stessi, con una estate ricca di eventi.
Ha preso poi la parola il Console rossoverde Vittorio Crescenzi, che ha sottolineato l’importanza dei sestieri come centri di aggregazione, manifestando la volontà di svolgere regolarmente le quintane 2021. La scelta è ricaduta su Pierluigi Chicchini per la sua professionalità e il suo grande impegno, nella volontà di riportare in alto i colori rossoverdi.