Victoria Fermo – Ascoli Basket 82-78

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Esordio amaro per l’Ascoli Basket 2019/2020. Scesa in campo priva di diverse pedine fondamentali come Hamilton, Santini, Falcioni e Falà, la squadra nei primi 2 quarti è parsa smarrita. Dopo l’intervallo lungo, entra in campo un’altra Ascoli Basket capace di recuperare il gap di 17 lunghezze; addirittura si materializza la possibilità di completare l’incredibile rimonta con Luka Horvat, ma il tentativo a fil di sirena non ha esito positivo. Stesso copione all’overtime, dove Fermo tenta di scappare subito con 2 triple consecutive, ma quest’Ascoli non molla mai e a 12 secondi dalla fine ha ancora una volta nelle mani la tripla della vittoria, ma il tentativo di Banson si infrange sul ferro.
Vittoria meritata per la Victoria Fermo di coach Cicchetti, che è parsa squadra quadrata e tenace. C’è molto da lavorare in casa bianconera; positivo l’esordio dei tanti giovanissimi del settore giovanile, (tra cui spiccano i 4 punti di Regnicoli e i 2 di Troiani); aspettando il recupero dei tanti infortunati.

Victoria Fermo – Ascoli Basket
82-78 (24-17, 49-33, 63-52, 69-69, 82-78)
Regnicoli R. 4pts, Troiani L. 2pts, Mattei M. (Cap.) 12pts, Horvat L. 28pts, Banson B.F., Ciabattoni E. n.e., Rapposelli A. n.e., Nanni G. 8pts, Ciccorelli R. 15pts, Mazzella E.D. 9pts

Print Friendly, PDF & Email