Calcio a 5 : ADVERSO ASCOLI PICENO, SCONFITTA NEL DERBY

Spread the love

10931488_10202397167930832_1778315237566895918_o Dopo la sconfitta interna con la Torrese arriva un’altra sconfitta per la squadra di mister Di Cesare, e perdi più arriva in una partita molto attesa con i cugini rivali della Bocastrum. Davanti a un pubblico numerosissimo, le due squadre hanno dato vita a un bellissimo incontro, acceso come al solito, dove nel secondo tempo la Bocastrum è riuscita a prevalere grazie anche alle disattenzioni difensive dei bianconeri. Mister di Russo opta per un atteggiamento assai offensivo e fa partire la sua squadra con un pressing asfissiante che mette in difficoltà l’Ascoli, soprattutto nei primi dieci minuti di gioco. La prima occasione è per gli ospiti con Langiotti, il cui diagonale termina a fil di palo. Qualche minuto dopo Luciani esce col petto fermando un’incursione di Vallorani. A metà primo tempo finalmente si vede l’Adverso PlanetWin365 con Felicetti, che dopo aver rubato palla a un avversario s’invola verso la porta avversaria ma Giacoboni è attento e respinge. Al ventunesimo minuto gli ascolani trovano il vantaggio con una bella azione in velocità: buona ripartenza di Schiavi che serve Sestili che compie un bell’assist per Angelini che scaglia uno dei suoi missili che finisce sotto la traversa. Gol dedicato dal bomber ascolano al nonno recentemente scomparso. La Boca non ci sta e prova a pareggiare, ma il tiro di Vallorani finisce sul palo esterno dopo una deviazione. La controffensiva arriva direttamente con un assist del portiere Luciani che vede Cao lanciato a rete: Giacoboni esce per contrastare il giovane avversario che anticipa di testa con la palla che però finisce di poco sopra la traversa. A tre minuti dalla fine Felicetti prova ad andare via in contropiede ma il suo tiro finisce fuori. Mister Di Cesare predica il possesso palla, ma la testa dei bianconeri dice di andare avanti; così la Boca ha modo di ripartire e Lanciotti sfrutta bene la sua occasione trovandosi solo davanti a Luciani che non può far nulla sulla conclusione avversaria. Il pareggio arriva quindi a soli quaranta secondi dalla fine del primo tempo. Al terzo minuto della ripresa Felicetti è ancora sfortunato: si libera bene di un avversario e scaglia un tiro forte che si ferma sulla traversa. Si tratta dell’ennesimo legno colpito dal fortissimo pivot ascolano. Passa un minuto e gli ospiti trovano un inaspettato autogol di Guerrieri che infila la propria rete con un retropassaggio verso Luciani. L’Adverso PlanetWin365 si ributta in avanti e il solito Felicetti pareggia subito il conto con un bellissimo gol all’angolino dopo un’azione personale. La partita si accende e balloni sbaglia incredibilmente a porta spalancata tirando fuori. Poco dopo Luciani deve uscire su Vallorani lanciato a rete. L’arbitro Binni poi sorvola su un fallo di reazione di Lanciotti che poteva essere espulso, invece l’autore del pareggio si vede sventolare dall’arbitro sambenedettese solamente un giallo. Al decimo prodezza di Luciani che in allungo mette le dita per deviare la palla destinata in rete dopo una conclusione di Vallorani. Sul susseguente calcio d’angolo la Bocastrum va in vantaggio: difesa locale imbambolata e Vallorani appoggia comodamente libero sul secondo palo. Ora l’Adverso sente il colpo e dopo cinque minuti gli ospiti segnano ancora con Vallorani che arriva in corsa e calcia superando Luciani. Angelini prova ad accorciare le distanze ma il suo tiro viene ribattuto da Giacoboni, poi sulla ribattuta calcia a botta sicura ma un difensore salva sulla linea. A cinque minuti dalla fine segna ancora la Bocastrum. Fallo su Felicetti non fischiato dall’arbitro, Camplone si ritrova con la palla sui piedi e trova l’angolino. Nel finale i bianconeri trovano la rete grazie a un autogol. Ma ormai non c’è più tempo per recuperare. L’Adverso PlanetWin365 si trova al settimo posto in classifica e vede allontanarsi la zona play-off a quattro punti, mentre quella play-out rimane a tre punti. Nell’anticipo di giovedì servirà un risultato positivo a Senigallia per non trovarsi invischiato nella zona calda della classifica. Tabellini: Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno: Luciani, Guerrieri, Sestili, Cao, Angelini, Felicetti, Schiavi, Manfroni, Falconi, Simoni. All. Di Cesare Bocastrum United: Giacoboni, Massa, Fanesi, Langiotti, Scattolini, Balloni, Ciotti, Vallorani, Camplone, Ficcadenti, Seghetti, Lona. All. Di Russo Reti: 1-0 Angelini 1-1 Langiotti // 1-2 Aut. Guerrieri 2-2 Felicetti 2-3 Vallorani 2-4 Vallorani 2-5 Camplone 3-5 autogol Ficcadenti foto angelini achille Fine della conversazione in chat