Monticelli: Di Nardo” Dovremo reagire subito, andando a fare risultato a Chieti.”

di_nardoNonstante la prima sconfitta contro Avezzano il portiere Di Nardo è motivatissimo e ottimista per le prossime gare “La sconfitta con l’Avezzano brucia ancora. Dovremo reagire subito, andando a fare risultato a Chieti. Abbiamo voglia di rifarci. Siamo stati sfortunati negli episodi lunedi. Ci è girato tutto storto. I due gol subiti in un minuto ci hanno tagliato le gambe. Però non siamo affatto morti. Anzi, questa sconfitta ci ha motivati ancora di più. Ci stiamo preparando bene. Il mister e il professore Iachini ci fanno lavorare sempre al massimo. Sappiamo che troveremo di fronte una formazione agguerrita e forte. Non li conosco bene ma il blasone è dalla loro parte. Senza Petrucci è dura, ma chi scenderà in campo darà il massimo per non far rimpiangere gli assenti. Andremo a Chieti per portare a casa un risultato positivo”. “La sconfitta con l’Avezzano brucia ancora. Dovremo reagire subito, andando a fare risultato a Chieti. Abbiamo voglia di rifarci. Siamo stati sfortunati negli episodi lunedi. Ci è girato tutto storto. I due gol subiti in un minuto ci hanno tagliato le gambe. Però non siamo affatto morti. Anzi, questa sconfitta ci ha motivati ancora di più. Ci stiamo preparando bene. Il mister e il professore Iachini ci fanno lavorare sempre al massimo. Sappiamo che troveremo di fronte una formazione agguerrita e forte. Non li conosco bene ma il blasone è dalla loro parte. Senza Petrucci è dura, ma chi scenderà in campo darà il massimo per non far rimpiangere gli assenti. Andremo a Chieti per portare a casa un risultato positivo”.