Successo per “Salute in cammino di sabato” – più di 50 persone coinvolte

coopSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continuano le iniziative di promozione della salute e di valorizzazione del consumo di pesce azzurro della Cooperativa Cogeas. Si tratta di un progetto finanziato dal Gruppo d’azione Costiera Marche Sud nell’ambito degli avvisi della misura 4.1 del Fondo Europeo della Pesca per il periodo 2013/2015. Sabato 12 aprile la manifestazione si è svolta a Porto d’Ascoli con partenza ed arrivo dal centro commerciale Porto Grande.

Il prof. Gianni Palermi, che sta coordinando l’iniziativa, ha fatto percorrere ai numerosi partecipanti circa 5 chilometri per un’ora di cammino. E’ stata una nuova occasione per occuparsi della propria salute. “L’attività fisica – dicono i promotori dell’iniziativa – va ormai considerata come una vera e propria medicina. Il movimento, infatti, previene oltre 40 malattie croniche, sia tra gli adulti che tra i bambini. La conferma arrivata da uno nuovo studio condotto dall’American College of Sports Medicine. Una corretta attività fisica, infatti, è un toccasana per la nostra salute”. Ma oltre all’attività fisica è indicata una corretta alimentazione. Ciò che rende il pesce azzurro un grande alleato del cuore contro le malattie cardiovascolari, tuttavia , è la sua componente lipidica, ricca di grassi “essenziali” Omega 3 : una famiglia di lipidi che contribuiscono ad incrementare il colesterolo buono (Hdl) e a ridurre, allo stesso tempo, quello “cattivo” (ldl). La scienza afferma, inoltre, che la presenza di Omega 3 nella dieta è importante per il mantenimento della funzionalità cerebrale, per migliorare la risposta antinfiammatoria (in caso di artrite, asma, colon irritabile, etc.), e per mantenere la buona salute della retina dell’ occhio. Proprio per questo è stato distribuito vario materiale informativo sull’importanza di avere un corretto stile di vita dal punto di vista dell’alimentazione incrementando, possibilmente, il consumo di pesce azzurro. L’iniziativa è stata organizzata grazie alla collaborazione tra la Cooperativa Cogeas, , U.S. Acli Marche, Associazione generale delle cooperative italiana (Agci), Cooperativa DSA e Coop Adriatica che omaggerà tutti i partecipanti. Per informazioni si può contattare il numero 3495711408 oppure seguire l’account Twitter @saluteincammino. SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continuano le iniziative di promozione della salute e di valorizzazione del consumo di pesce azzurro della Cooperativa Cogeas. Si tratta di un progetto finanziato dal Gruppo d’azione Costiera Marche Sud nell’ambito degli avvisi della misura 4.1 del Fondo Europeo della Pesca per il periodo 2013/2015. Sabato 12 aprile la manifestazione si è svolta a Porto d’Ascoli con partenza ed arrivo dal centro commerciale Porto Grande. Il prof. Gianni Palermi, che sta coordinando l’iniziativa, ha fatto percorrere ai numerosi partecipanti circa 5 chilometri per un’ora di cammino. E’ stata una nuova occasione per occuparsi della propria salute. “L’attività fisica – dicono i promotori dell’iniziativa – va ormai considerata come una vera e propria medicina. Il movimento, infatti, previene oltre 40 malattie croniche, sia tra gli adulti che tra i bambini. La conferma arrivata da uno nuovo studio condotto dall’American College of Sports Medicine. Una corretta attività fisica, infatti, è un toccasana per la nostra salute”. Ma oltre all’attività fisica è indicata una corretta alimentazione. Ciò che rende il pesce azzurro un grande alleato del cuore contro le malattie cardiovascolari, tuttavia , è la sua componente lipidica, ricca di grassi “essenziali” Omega 3 : una famiglia di lipidi che contribuiscono ad incrementare il colesterolo buono (Hdl) e a ridurre, allo stesso tempo, quello “cattivo” (ldl). La scienza afferma, inoltre, che la presenza di Omega 3 nella dieta è importante per il mantenimento della funzionalità cerebrale, per migliorare la risposta antinfiammatoria (in caso di artrite, asma, colon irritabile, etc.), e per mantenere la buona salute della retina dell’ occhio. Proprio per questo è stato distribuito vario materiale informativo sull’importanza di avere un corretto stile di vita dal punto di vista dell’alimentazione incrementando, possibilmente, il consumo di pesce azzurro. L’iniziativa è stata organizzata grazie alla collaborazione tra la Cooperativa Cogeas, , U.S. Acli Marche, Associazione generale delle cooperative italiana (Agci), Cooperativa DSA e Coop Adriatica che omaggerà tutti i partecipanti. Per informazioni si può contattare il numero 3495711408 oppure seguire l’account Twitter @saluteincammino.